Inserisci un valore
  • Netherlands
    • Dutch
    • English
  • United Kingdom
    • English
indietro

Cos’è accaduto al pool di rimorchi?

Per un po’ di tempo il “pool di rimorchi” ha fatto parte del processo logistico. Il concetto di “pool di rimorchi” ha un profilo talmente basso da non essersi ancora meritato la sua definizione su Wikipedia. Tuttavia, le nuove start-up tecnologiche sulla scena minacciano di destabilizzare e aggiornare il mondo del “pool di rimorchi”.

Ci sarà un numero sempre maggiore di nuove opportunità commerciali per le flotte di rimorchi che desiderano noleggiare o possedere più rimorchi per offrire la flessibilità richiesta dato che sempre più spedizionieri adottano il modello di “trailer pool”.

Definizione di pool di rimorchi

Per sfruttare il pool di rimorchi, le aziende di trasporto merci su strada usano il processo “drop and hook”. Significa che lasciano un rimorchio vuoto presso la struttura dello spedizioniere in modo che possa essere caricato dopo che il conducente ha agganciato e portato via un rimorchio caricato in precedenza o viceversa. Storicamente, questo approccio era adatto esclusivamente a grandi flotte con grandi capacità di carico, che disponevano di rimorchi di riserva che potevano lasciare agli spedizionieri per il processo di carico o scarico. Ora però, le dirompenti start-up tecnologiche poco a poco stanno aprendo il mercato ai trasportatori più piccoli. (fonte: JOC)

Vantaggi

Il pool di rimorchi offre molti vantaggi:

  • Le flotte di rimorchi possono approfittare di maggiori opportunità commerciali e, con un contratto che abbia una durata ragionevole, ridurre al minimo i viaggi dei rimorchi vuoti.
  • Avere un pool di rimorchi può ridurre drasticamente il tempo che i conducenti impiegano per iniziare e completare le consegne delle merci. Una start-up che si occupa di trasporto merci, Convoy, afferma che i trasportatori che, nel suo mercato, sfruttano un pool di rimorchi hanno aumentato la loro produttività fino al 50%. (fonte: WSJ)
  • Il processo è efficiente in quanto consente di caricare e scaricare senza che sia necessaria la presenza del conducenteo della motrice.
  • Con il velocissimo “drop and hook”, i conducenti non devono stressarsi ad aspettare che venga completato il processo di carico. Questo aumenta anche la sicurezza delle piattaforme di carico. Migliora anche l’efficienza delle flotte di rimorchi, che trascorrono più tempo in strada con rimorchi più carichi.
  • Lo spedizioniere guadagna in flessibilità e in efficienza nella gestione dell'attività nei propri magazzini e nei centri di distribuzione.
  • Grazie a un noleggio di rimorchi flessibile, le aziende più piccole di trasporto su strada possono crescere e lavorare con spedizionieri più grandi, che altrimenti sarebbero fuori dalla loro portata. Secondo Freightwaves, l’85% degli spedizionieri europei su strada è costituito da piccole e medie imprese.
  • I prezzi e le consegne possono godere di una maggiore coerenza per chi si serve del pool di rimorchi. (fonte: PLS Logisitics)

Le sfide

Per mettere in campo un pool di rimorchi occorre far fronte ad alcune sfide.

  • Vista la complessità iniziale, sarà necessario investire molto tempo nella gestione a monte per avviare e implementare il pool di rimorchi coordinando spedizionieri e flotte di rimorchi.
  • Come accade con la maggior parte delle opportunità commerciali, sono necessari alcuni investimenti supplementari iniziali. Ciò influirà sulla tua decisione di noleggiare o acquistare nuovi rimorchi per creare una capacità di carico ulteriore grazie al pool di rimorchi.
  • Un altro fattore che dovresti considerare per le tue previsioni, per la determinazione dei prezzi e per la stesura dei contratti è quello delle fluttuazioni dei volumi di merci che gli spedizionieri hanno in consegna.

Destabilizzazione del pool di rimorchi

Dal mercato americano dei trasporti su strada emergono una notevole innovazione e una forte destabilizzazione. Aziende tecnologiche dirompenti, come Convoy e Uber, che hanno iniziato come compagnie di trasporto digitali per collegare spedizionieri e flotte di rimorchi online, adesso cercano opportunità per svolgere un ruolo nella parte fisica del processo logistico, noleggiando rimorchi presso gli spedizionieri affinché li pre-carichino in modo che vengano ritirati da un trasportatore, o presso trasportatori con capacità di carico estremamente flessibili e veloci. Transfix, una start-up con sede a New York, offre un’altra variazione sul tema del pool di rimorchi. (fonte: WSJ)

3 nuovi attori del pool di rimorchi

  • Powerloop
    Alla fine del 2018, Uber Freight ha lanciato un nuovo servizio chiamato Powerloop, che concede rimorchi in leasing alle flotte seguendo il modello del pool di rimorchi, a cui può accedere qualsiasi trasportatore. Inizialmente questo servizio era disponibile solo in Texas e ora viene già usato da Anheuser-Busch e da altre aziende. (fonte: SupplyChainDive)
  • Convoy
    Convoy, che si occupa di abbinamento e intermediazione logistica, tra i cui investitori figura Google, oltre al suo mercato, ha lanciato un programma di rimorchi pre-caricati. Questo programma consente agli operatori titolari e alle flotte di rimorchi più piccole di accedere ai carichi “drop and hook”. Convoy possiede una rete di rimorchi concessi in leasing da terzi che può lasciare nei magazzini degli spedizionieri in modo che siano pre-caricati e ritirati da qualsiasi flotta di rimorchi che usa laapp di Convoy. Questa applicazione offre anche alternative di “solo motrice”. (fonte: Overdriveonline)
    Transfix
    Transfix, una start-up che si occupa di spedizioni e che ha sede a New York, sta sviluppando un nuovo modello commerciale. Abbina le richieste di trasporto di grandi spedizionieri alla capacità di carico dei rimorchi che Transfix mette in comune avvalendosi di flotte piccole e medie che dispongono di rimorchi di proprietà, ma che non possono soddisfare individualmente le consegne in tutte le aree geografiche richieste. (fonte: WSJ)

Non passerà molto tempo prima che questi attori o le relative start-up europee offrano servizi simili al mercato europeo. Nel frattempo, come nuova tattica di sviluppo commerciale, i manager delle flotte di rimorchi d’Europa e Canada potrebbero prendere in considerazione l’idea di scoprire se i loro grandi clienti spedizionieri sarebbero interessati a creare un pool di rimorchi insieme a loro.

Flessibilità di TIP trailer

Come fornitore leader europeo di rimorchi a noleggio o in leasing, grazie a un parco veicoli di circa 70.000 unità, facciamo in modo che per i gestori della flotta sia più semplice aggiungere o togliere rimorchi per far fronte ai livelli variabili di opportunità commerciali tramite il pool di rimorchi in modo economicamente vantaggioso.

Le nostre soluzioni di noleggio a breve termine offrono ai clienti una totale flessibilità con un termine iniziale fino a 12 mesi, che include sempre i servizi di manutenzione.

Non esitare a richiedere maggiori informazioni su come TIP può aiutarti grazie alla flessibilità che contraddistingue il noleggio di rimorchi a breve termine per il pool di rimorchi.

2019/11/14

Condividi questo articolo di notizie

      

"TIP e PEMA uniscono le forze, PEMA fa ora parte del gruppo TIP"

TIP Trailer Services annuncia oggi di aver completato l'acquisizione di PEMA GmbH, un veicolo commerciale...

2019/12/05

"Noleggio di rimorchi: cosa ci riserverà il futuro?"

Sebbene si preveda un rallentamento della crescita in Europa e Canada, aree in cui opera TIP Trailer Serv...

2019/11/08

"Prepariamoci alla rivoluzione dell’intelligenza artificiale nell..."

I tentacoli dell’intelligenza artificiale (IA) si stanno allungando verso la catena di approvvigionamen...

2019/10/24